conf_lofo
anc2

TG Confartigianato

Noi e L'Impresa
CORSO SOMMINISTRAZIONE CIBI E BEVANDE
banner_corso_rec


CORSO SOMMINISTRAZIONE CIBI E BEVANDE (EX CORSO REC)

 

 

La Confartigianato Imprese di Massa Carrara, in collaborazione con le proprie strutture formative di riferimento accreditate dalla Regione Toscana per la formazione professionale, al fine di agevolare tutti coloro che desiderano avviare una nuova attività imprenditoriale,  comunica che sono aperte le iscrizioni  ad un nuovo corso per Addetto alla somministrazione di cibi e bevande (Ex corso rec). Si ricorda che tutti coloro che intendono avviare attività in cui vengono somministrati cibi e/o bevande (come Bar, caffetteria, tavola calda, ristorante, pizzeria, birreria, pub, enoteca, mini market, fruttivendolo, panetteria, commercio elettronico, pescheria, ecc.….) devono necessariamente seguire uno specifico percorso formativo finalizzato al raggiungimento della preparazione necessaria a sostenere l'esame per l'ottenimento della qualifica.

Il percorso formativo si articola in 90 ore.

Per informazioni gli interessati possono rivolgersi a :

Dr. Mascardi Gabriele >  0585 775049 // 349/1221563

mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. fax: 0585-777754

 
ARTIGIANCASSA E CONFARTIGIANATO

aiuto-imprese-in-crisi

ARTIGIANCASSA E

CONFARTIGIANATO


INSIEME PER LE IMPRESE

COLPITE DALL’ALLUVIONE

 

 

 

“Insieme per Carrara” è l’intervento messo in moto, da subito, da Artigiancassa in collaborazione con la Confartigianato Imprese per aiutare in

modo concreto e rapido le aziende colpite dall’alluvione del 5 novembre u.s.

Artigiancassa attraverso lo sportello della Confartigianato ha avviato interventi che permettono alle imprese di poter riprendere velocemente la propria attività acquistando macchinari, le attrezzature andate perdute, rifare le scorte  e disporre di liquidità.

In particolare: “Prestito liquidità”ha lo scopo di far affrontare le esigenze di liquidità con un importo fino a 15.000 Euro (CAF pari allo 0,80) mentre “Prestito Scorte” permette di acquistare scorte, materie prime ecc, fino a 70.000 Euro ( durata 2,3,4 anni + 12 mesi di preammortamento senza spese di istruttoria.

Gli elementi distintivi  di “Insieme per Carrara” sono la rapidità della pratica, il ridotto numero di documentazione a supporto della richiesta e la certificazione da parte di Confartigianato che attesta i danni subiti dall’impresa richiedente (Scheda Danni).

Confartigianato Imprese  Massa-Carrara  invita le imprese che hanno subito danni dall’alluvione a contattare i propri uffici (è aperta tutti i giorni la sede di Marina di Carrara in Via Cap. Michele Fiorillo,1/bis): referenti Nicola Franco ( cell.393/2437000) e Nicola Genovese (cell.329/3229516) oppure inviando una E-Mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

 
AL FIANCO DELLE FAMIGLIE E DELLE IMPRESE ALLUVIONATE

wsw

 

 

 

EMERGENZA

ALLUVIONE

 

 

 

 

 

 

CONFARTIGIANATO AL FIANCO

DELLE FAMIGLIE E DELLE IMPRESE ALLUVIONATE

La situazione post alluvione del 05 Novembre u.s. ha messo alla luce uno scenario disastroso dove molteplici aziende, peraltro già colpite da una crisi economica molto gravosa e difficile, hanno, davvero, perso tutto, dalle attrezzature agli arredi, dalle scorte ai prodotti finiti, senza considerare i danni avuti agli immobili. Veramente una situazione disarmante a tutti i livelli. In questo momento servono provvedimenti per fare uscire le imprese e le famiglie dalle loro traumatiche situazioni.

In attesa di provvedimenti ufficiali da parte della Regione Toscana e del Governo, ognuno per le proprie competenze, che si auspicano efficaci e provvidenziali,  la Confartigianato provinciale ha disposto le seguenti richieste, proposte e servizi a supporto delle imprese e delle famiglie stesse.

Attivazione di uno Sportello tecnico per supportare le aziende e le famiglie nella predisposizione delle pratiche per richiedere contributi ed agevolazioni istituzionali e comunque da subito per predisporre il fascicolo documentale che sarà in seguito necessario per presentare le istanze ufficiali.

Lo sportello consiste nella presenza di:

· tecnici professionisti per istruire la stima dei danni, perizie e relative certificazioni.

· Sportello Artigiancassa per credito e finanziamenti agevolati ed istruttorie delle pratiche per l’ottenimento dei contributi che saranno deliberati dalle Istituzioni.

Inoltre Confartigianato ha promosso a livello nazionale, tramite la Confederazione di Roma, la Federazione di Firenze ed alle oltre 120 associazioni territoriali di Confartigianato, le seguenti iniziative.

1. Contributo da versare tramite IBAN IT94D0760113600000011480548 – Poste Centrali Carrara - causale: SOLIDARIETÀ ALLE IMPRESE ALLUVIONATE  DI CARRARA.

2. Promozione di una Campagna di solidarietà Confartigianato: Prima di Natale  qualche regalo vado ad acquistarlo anche a Marina di Carrara: così aiuto le aziende alluvionate

Gli interessati possono rivolgersi al Recapito Confartigianato di Via Capitan Fiorillo 1/bis a Marina di Carrara.

Sono comunque a disposizione i seguenti Referenti:

Gabriele Mascardi 349 1221563 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Luciano Franchi 328 7431361 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Nicola Franco  393 2437000 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
NUOVO GRUPPO ITC

tec

COSTITUITO IL GRUPPO ICT

(INNOVATION & COMMUNICATION TECHNOLOGY)

 

 

Nel corso dell’assemblea tenutasi presso la sede provinciale della Confartigianato Imprese di Massa-Carrara è stato costituito il Gruppo ICT (Innovation & Communication Technology). Gli imprenditori presenti hanno nominato come presidente Maurizio Borghini e come vice-presidente del Gruppo, Claudio Sartorio. Al nuovo Gruppo di Confartigianato aderiscono tutte quelle imprese che si occupano di erogare servizi di comunicazione e informazione utilizzando l’innovazione tecnologica.

La costituzione del Gruppo è legata, come hanno spiegato Borghini e Sartorio, alla necessità di rappresentare, in maniera efficace e propositiva, le imprese locali aderenti nei confronti della Regione Toscana e degli altri enti pubblici aventi competenza nel settore.

La finalità  del Gruppo ICT è quindi la costruzione di un dialogo permanente con gli interlocutori istituzionali al fine di dare voce al capitale di conoscenze ed esperienze di cui le nostre imprese sono portatrici dando un contributo concreto al dibattito sull’innovazione del Paese e sulla realizzazione degli obiettivi dell’Agenda Digitale.

Il Gruppo ICT della Confartigianato di Massa-Carrara si propone inoltre di realizzare iniziative volte a tutelare gli interessi delle imprese aderenti, così come collaborare all’attuazione di iniziative tendenti all’informazione, alla formazione, all’aggiornamento professionale, all’assistenza tecnica e al miglioramento dei servizi offerti.

Il Gruppo ICT Confartigianato invita le imprese che si riconoscono negli obiettivi del gruppo a contattare, per ulteriori e più dettagliate informazioni sui programmi e le iniziative, la sede provinciale della Confartigianato Imprese  in Via VII Luglio 16/bis, Carrara (tel. 0585/73187) oppure inviando una E-Mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
RECUPERO CREDITI

recre

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Confartigianato Imprese Massa Carrara ha stipulato, al fine di agevolare le proprie imprese interessate, specifica convenzione con sociètà specializzata nel recupero e nella gestione del credito.

Per gli Associati Confartigianato Imprese Massa Carrara, sono previste condizioni economiche estremamente agevolate, un professionale servizio finalizzato al recupero dei crediti vantati attraverso una metodologia operativa collaudata in grado di intervenire con successo sia nella preliminare fase stragiudiziale che nella eventuale  successiva fase giudiziale.

Punto di forza del servizio sono la velocità di intervento e coordinamento logico nella sequenza dei tentativi di recupero credito per stimolare il debitore a valutare concretamente la definizione della pendenza e l’impiego di personale qualificato dotato di un'adeguata conoscenza in materia giuridica e contabile allo scopo di annullare eventuali tentativi promossi dal debitore per sottrarsi all'adempimento delle proprie obbligazioni.

Per informazioni contattare:

Dr. Mascardi Gabriele >  0585 775049 // 349/1221563 // mail:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
FORMAZIONE GRATUITA

inglese-collettivi2

 

FORMAZIONE GRATUITA

CORSO DI INGLESE

 

 

La Confartigianato Imprese di Massa - Carrara tramite la propria Agenzia Formativa di riferimento organizza un corso di base e avanzato di lingua inglese. La partecipazione  sarà completamente gratuita e attivata  attraverso il meccanismo dei voucher.  Al corso possono partecipare sia i  titolari di azienda che i loro dipendenti. Poiché i posti a disposizione sono limitati gli interessati sono invitati a contattare al più presto la Confartigianato (Luciano Franchi 0585/73187-328/7431361).

 
CORSO PER PIZZAIOLO
pizzaiolo3
 
ASSISTENZA INFORMATICA

assistenza-computer

ASSISTENZA INFORMATICA

Al fine di assistere le Aziende che necessitano di assistenza informatica, Confarigianato Imprese di Massa Carrara ha stipulato una specifica convenzione con Assecon azienda operante da oltre 14 anni nell’ambito informatico.

Alle aziende associate saranno offerti, a condizioni economiche agevolate, vari servizi, dalla semplice consulenza alla più complessa gestione di sistemi Informatici, hardware, software, reti, smartphone ecc.

Assecon si propone inoltre come l'interfaccia tra il mercato e l’azienda coadiuvando quest’ultima nell’individuazione dei migliori fornitori e dei potenziali clienti utilizzando al meglio le tecnologie oggi disponibili.

Per informazioni contattare Borghini Maurizio: cell. 333 8289609 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
CONSORZIO MULTIENERGIA
multienergia222
 
AVCPASS - ALBO NAZIONALE GESTORI RIFIUTI

gggytPartecipazione a gare pubbliche – obbligatoria l’iscrizione all’ AVCPASS

Dal 1 Luglio 2014 è obbligatorio l’iscrizione al sistema AVCPASS per la verifica dei requisiti delle imprese che partecipano alle gare pubbliche.

Per un importo uguale o superiore a 40 mila euro, le stazioni appaltanti verificheranno i requisiti di carattere generale e speciale esclusivamente tramite la Banca dati nazionale dei contratti pubblici tramite il sistema “AVCPASS”.

Per operare sul sistema “AVCPASS”, occorre che l’operatore economico che intende partecipare ad una gara provveda a registrarsi al servizio secondo le modalità descritte nel Manuale Utente pubblicato sul Portale dell’Autorità.

Successivamente, effettuata la registrazione al servizio “AVCPASS”, ed individuato l’appalto a cui partecipare, si ottiene dal sistema un “PASSOE” cioè PASS dell’operatore economico. Il Documento viene generato su ciascun operatore economico con il profilo di “Amministratore ”  ed è praticamente necessario per consentire il controllo dell’azienda tramite il sistema “AVCPASS”.

Si fa presente che la mancata registrazione, non consentirà alla stazione appaltante di appurare la veridicità delle dichiarazioni presentate, e pertanto l’impresa partecipante verrà esclusa automaticamente.

 

Gli uffici di CONFARTIGIANATO sono a disposizione per eventuali chiarimenti e per espletare l’iscrizione AVCPASS (tel. 0585/73185 Fax 0585/75259 - Dr. Nicola Genovese).

 

ALBO NAZIONALE GESTORI RIFIUTI

Dal 1° luglio 2014 tutte le pratiche inerenti le procedure di iscrizione, variazione e cancellazione all’Albo gestori Ambientali dovranno essere trasmesse esclusivamente per via telematica tramite il portale Telemaco di Infocamere.

Devono iscriversi all’Albo i produttori iniziali di rifiuti non pericolosi che effettuano operazioni di raccolta e trasporto dei propri rifiuti ed i produttori iniziali di rifiuti pericolosi che effettuano operazioni di raccolta e trasporto di 30 Kg. o 30 lt. al giorno dei propri rifiuti pericolosi, a condizione che tali operazioni costituiscano parte integrante ed accessoria dell'organizzazione dell'impresa dalla quale i rifiuti sono prodotti.

Inoltre devono iscriversi le imprese che svolgono a titolo professionale attività di raccolta e trasporto di rifiuti pericolosi e non pericolosi, di bonifica dei siti, di bonifica dei beni contenenti amianto, di commercio ed intermediazione dei rifiuti senza detenzione dei rifiuti stessi.

 

Gli uffici di CONFARTIGIANATO (Dr. Nicola Genovese tel. 0585 73185) sono a disposizione delle imprese interessate per la predisposizione delle realtive pratiche.

 

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 3

Chi Siamo
Confartigianato, l'associazione degli artigiani e piccoli imprenditori che coniuga la rappresentanza sindacale con la fornitura di servizi reali ed innovativi. Gli artigiani e le piccole imprese rappresentano una grandissima parte dell'imprenditoria italiana.
 
 

ufficiocredito
PRESSO I NOSTRI UFFICI, ARTIGIANCREDITO TOSCANO ED ARTIGIANCASSA TROVANO LE SOLUZIONI ECONOMICO-FINANZIARIE PIU' ADATTE ALLA TUA IMPRESA
 
 

I nostri consorzi
Coordina le attività tecniche ed economiche delle imprese socie per l'esecuzione di lavori relativi alla realizzazione in appalto o in proprio di opere edili e affini o complementari ottenute da Enti Pubblici e privati, nonché di edifici di edilizia economica con relativi servizi ed opere di urbanizzazione.